Biografia

Benvenuto nella Galleria Sante Muro Artwork!

Note biografiche ed artistiche

Sante Muro è nato a Polla (SA) il 23 marzo del 1978, vive e lavora a Satriano di Lucania (PZ).
E’ un pittore autodidatta. Il suo amore per l’arte lo ha spinto a dipingere sempre, partendo dallo studio del
ritratto classico /contemporaneo e giungendo dai paesaggi urbani materici alle attuali visione oniriche di interni.
È inoltre un muralista con opere pubbliche di grandi dimensioni realizzate in diversi comuni lucani.
Ha all’attivo numerose esposizioni collettive e personali in Italia e nel Mondo.

Mostre Personali / Solo Exhibitions

2019 – Italy, Pignola – Palazzo Marsico Gallery – #WOMAN
2019 – Italy, Matera – Caffè Vergnano – #WOMAN
2018 – Italy , Potenza – Circolo Gocce d’Autore – Sound Life
2018 – Italy, Matera – Rino Cavalluzzo Gallery – Human Landscape
2014 – Italy, Roma – Chiostro del Bramante – Viaggio nella Città

 

Collettive/ Collective Exhibitions

2022 – Italy, Padova – ArtePadova
2022 – Italy, Ravello – Complesso Monumentale S. Francesco – Petit Prince
2021 – Italy, Padova – ArtePadova
2020 – Italy, Bari – Apulia Contemporary Art Prize
2019 – USA, New York – Saphira e Ventura Gallery
2019 – Italy, Benevento – Festival dell’Arte e della Cultura – V Edizione
2019 – Italy, Potenza – Museo Provinciale
2019 – Italy, Livorno – Il Melograno Art Gallery
2016 – Italy, Potenza – Galleria Civica – Palazzo Loffredo
2013 – France, Montpellier – Castello Chai du Terral
2012 – USA, Miami – Miami International River Art Fair
2012 – Italy, Roma – Mostrarti
2012 – Italy, Roma – Gangemi Editore
2011 – Italy, Nazzano – Museo del Fiume
2011 – Italy, Roma – Mostrarti
2011 – Italy, Potenza – In Arte Multiversi
2010 – Slovenia, Crnomelj – Galerija Laterna
2010 – Germany, Berlin – Infantellina Contemporary
2010 – Italy, Roma – Basilica di Santa Maria in Montesanto
2010 – Italy, Roma – Fonderia delle Arti
2010 – Italy, Roma – Galleria Vittoria
2009 – China, Hangzhou – The West Lake Expo Art Fair di Hangzhou – XII Edition
2009 – Italy, Valmontone – Palazzo Doria Pamphilj Museo Archeologico
2009 – Italy, Faenza – Fontanonearte
2009 – Italy, Roma – Fonderia delle Arti
2008 – United Kingdom, London – Candid Arts Galleries
2008 – Poland, Zamość – BWA Galeria Zamojska
2008 – Italy, Capranica – Chiesa di San Francesco
2008 – Italy, Barletta – Centro Culturale Zerouno
2008 – Italy, Roma – Museo delle Auto Della Polizia di Stato
2008 – Italy, Napoli – Lineadarte Officina Creativa
2008 – Italy, Roma – Fonderia delle Arti
2008 – Poland, Warsaw – Pracownia Galeria
2007 – Italy, Ferrara – Galleria Sekanina
2007- Italy,Firenze – Artour-o Museo-Shop Temporaneo d”Arte Contemporanea
2006 – Italy, Roma – Riparte International Contemporary Art Fair

Testimonials

Sante Muro, artista lucano classe 1978, nella sua decennale esperienza artistica si muove sul doppio binario creativo del ritratto e del paesaggio urbano: da qui il nome della manifestazione materana, che intende condensare efficacemente in 20 opere anni di osservazione e di studio divisi tra le due espressioni realizzative. Questo doppio filone consente all’artista di indagare e raccogliere storie, emozioni, esperienze e sentimenti radunati insieme sulle tele al termine di viaggi e incontri, che trovano felice espressione in un procedimento pittorico maturo e studiato. I tagli incisivi, i segni pastellati, le crete sfumate e la forza della spatola sono i tratti peculiari delle tele di Sante Muro, impreziosite dal vivido incontro di colori in movimento che garantiscono un senso di realtà e di totale immersione nei volti e nei paesaggi.

Humanlandscape è un viaggio dentro i viaggi vissuti, raccontati o sognati da Sante Muro: fra gli altri in esposizione sono il mercato della frutta di Muna, la via del cotone di Fès, il profilo di Santorini. Ma Humanlandscape è anche una galleria di ricordi condivisi, grazie alla presenza di ritratti di icone di un passato ancora presente, come confermato dalla fama indiscussa di artisti come Amy Winehouse, Frida Kahlo, David Bowie, solo per fare alcuni esemp

Carlo Maria Nardiello - Giornalista e Critico d'Arte

Human Landscape